Le poesie » da giovani si legge tutto
Sabato 29 Marzo 2014

29/03/2014 08.05
 
Da giovani si legge tutto anche se si capisce poco tutto
Ma quell’entusiamo vale piu di ogni comprensione di qualcosa
E la fa comprendere per altri versi che poi diventeranno comprensione poi
Io dopo poche pagine di filosofia ero gia troppo pieno di filosofia nascente
Così vivo di salti che dovevo andare subito a giocare la mia esagerazione
Penso che per forza almeno le arie di quei luoghi e quei tempi si ricordino di me
Ero champagne disciolto nell’aria di brividi trasparenti e travolgenti
Porto a sciogliere nei bisogni di tutti le mie commozioni volenterose
O dovrei dire la prima cosa in cui le mie cellule non hanno piu bisogno di nulla
Anche oggi riesco a stare sulla punta di ogni erba della primavera
A litigare con le immaginazioni rocambolesche che allora erano ancora entusiamo
E se mi lasciassi andare potrei sbucare dove le contrazioni della passione ritornano corrente
 
Lugano bruno
 

Non sono presenti commenti degli utenti.
Registrati o effettua il login per lasciare un commento