Le poesie » la notte ha inizio quando il silenzio ha finito di leccarsi le ferite
Mercoledì 22 Settembre 2004

 
22/09/04
        
 E schieri il tuo palazzo intorno a me con le colline
e provochi i tuoi castelli a rotolarsi per terra.
La notte inizia quando il silenzio ha finito di leccarsi le ferite
così compatto che senti il suo fervore 
E improvvisamente capisci che stai pensando chiaramente
e pezzi di cristallo sono figli della notte
Ormai seguo solo gli sbocciamenti continui del fiore notturno
che un tempo mi parvero ambizione dolce del terrore
Tutto il senso più disperso sorge dalla pace 
tutte le parole diventano nazioni nella pace
 
Lugano bruno
 

Non sono presenti commenti degli utenti.
Registrati o effettua il login per lasciare un commento