Notizie » Ringraziamenti
Inviato da brunol il 07 Luglio 2013 alle ore 07:03:19

Voglio ringraziare tutti quanti ho abbracciato o non ho potuto abbracciare, tutti quelli a cui non ho potuto dedicare più di una stretta di mano o un'esclamazione calorosa ma breve di gioia per averli visti alla presentazione del cd delle mie poesie interpretate da Umberto Marchesani.
Tutti quelli che mi hanno fatto sentire il loro intimo apprezzamento in modo stupendamente indubitabile.

Un ringraziamento particolare al pittore e amico Marino Consani, e non sto a specificare il livello della mia gratitudine per rispetto al pudore della gratitudine e allo stile sottile con cui ha organizzato e presentato l'evento.

Un abbraccio speciale a Claudio Poleschi e Ida Poleschi, e anche con loro sono in debito così radicale che non servono le parole più pure per esprimere la mia povera riconoscenza.

Un abbraccio non premeditato a Gianni Quilici e sua moglie che capiranno da sensibilità a sensibilità.
Il mio apprezzamento per la loro presenza a Francesco del Carlo che mi ha in tutti questi anni gratificato di una ammirazione quasi imbarazzante ma estremamente gradita: al dottore Montauti Francesco Giulio che ho rivisto dopo tanti anni e che spero abbia avvertito l'affetto che ho cercato di fargli avvertire: a Roberto Magri chitarrista sorprendente in tutti i sensi specialmente nei sensi più cortesi e anche a sua moglie l'inglesina Isabel. Ad Adolfo Lippi che volevo conoscere da tanto tempo e a cui finalmente ho potuto stringere la mano, a Laura Coronato e sua sorella gemella che abbraccerei volentieri a lungo ogni momento. Insomma a tutti tutti, ai molti di cui non ricordo il nome e a quelli di cui invece il nome lo ricordo ma non so come farlo risplendere in qualche modo insieme a tutti gli altri perché poi ringraziare troppo e troppo a lungo finisce per diventare imbarazzante per chi ringrazia e per il ringraziato. Non dimentico nessuno ma si capirà che non posso ricordare tutti come meriterebbero.

Continuate a seguirmi sul mio sito dove quasi quotidianamente posto qualche nuova poesia.
A tutti auguro felicità e salute e spero che qualcuno, se prega, preghi anche per me come io prego per tutti: arrivederci alla prossima.
Ah volevo salutare anche monsieur Dovichi e mister Gualtieri, ma mi fermo qui perché se no non finisco più. Oddio che cretino dimenticavo la dott. della farmacia dell'ospedale di Lucca Marisa Consani, tra l'altro proprio la sposa di Marino. Ma come ho potuto! Scusami Marisa, ma sai come è! Succede! Chiedo scusa anche all'ingegnere amico di Marino di cui non ricordo il nome e alla sua signora. Ora basta coi saluti e con le scuse.
E invece no! accidenti! Dopo la prima più importante ora ho dimenticato forse il primo più importante, cose che capitano a noi vecchietti. Ho dimenticato nientepopodimenoche che l'art director, il regista di tutto l'evento! signori e signori in pesante ritardo ma con pesante piacere ecco a voi l'art director Gian Marco Montesanoooooo. Gian Marco Montesano, pittore regista e un sacco di altre cose che non ricordo nemmeno e per il quale è meglio non sbilanciarsi troppo nel saluto convenzionale perchè ne conosco
bene l'imbarazzo regale. Dovrei trovare per salutarlo la gradevole scorrevolezza della comprensione corallina che ho visto nel suo sorriso. Ciao Gian Marco excuse me for.

ora forse non ho dimenticato chi non dovevo dimenticare. Ciao a tutti. 
Bruno Lugano

Non sono presenti commenti degli utenti.
Registrati o effettua il login per lasciare un commento